Forti con i deboli…

Genova. Un venditore ambulante è stato multato dalla polizia locale per via della sua attività considerata abusiva: ma l’uomo, volto noto del quartiere, è stato subito “sommerso” dalla solidarietà di molti genovesi, che hanno fatto scattare una raccolta fondi per permettergli di pagare la sanzione.

L’episodio è avvenuto venerdì, presso il sottopasso di Corvetto, dove l’uomo, Mohamed, marocchino a Genova da almeno 10 anni, è solito sostare per vendere qualche piccolo oggetto, come fazzoletti, accendini, ombelli quanto piove. E stringere amicizie, quelle fugaci e autentiche da chi condivide gli spazi urbani di una città, giorno dopo giorno.

Ma per gli agenti della locale un reato è reato comunque, e per questo è arrivata la multa da 5 mila euro.

Il resto dell’articolo lo troverete su Genova24.it; buona lettura e non incazzatevi troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *