Blocco europeo

Creato: 28 Maggio 2020

Sull'Europa occidentale è costante la presenza di una vasta area anticiclonica a cui si contrappone una profonda saccatura sul settore orientale a causa del blocco provocato dal promontorio asiatico che ne limita il moto verso oriente.

Questa depressione di origine artica favorisce un'avvezione di aria fredda che attraversando il continente raggiunge il Mar Egeo, coinvolgendo anche l'Italia che, tuttavia, mantiene limitate le escursioni termiche grazie all'elevato geopotenziale presente sulla sua area.

Dal settore atlantico è in avvicinamento un vortice depressionario con direzione verso il Regno Unito. Nella giornata odierna è previsto l'attraversamento di un asse della saccatura sul meridione italiano.