Fulmine appicca incendio a Quarto alta

Data pubblicazione

Genova – Ieri sera, sabato 03/04 poco prima delle 19, un fulmine si  è abbattuto sulla zona boschiva sopra Quarto Alta scatenando un incendio che ha tenuto occupate per parecchio tempo diverse squadre dei vigili del fuoco.

Secondo gli esperti dell'Arpal si sarebbe trattato di un fulmine positivo, ovvero che dalla sommità si scarica a terra. Questo tipo di fulmini possono avere una potenza 50-80 volte superiore a quelli negativi, più comuni. Sono particolarmente pericolosi perché possono percorrere lunghi tratti in orizzontale andandosi a scaricare a diversi chilometri di distanza dal loro punto di origine nel cielo, colpendo persone totalmente ignare perché fuori dalla zona ove i tuoni sono udibili.

Il rogo è scoppiato sopra l’autostrada A12 Genova Livorno, in un tratto difficilmente raggiungibile e i pompieri sono stati costretti a srotolare diverse decine di metri di tubazioni di emergenza per fare arrivare l’acqua il più vicino possibile all’incendio.

Preoccupazione per alcune persone che da tempo vivono in alcune baracche nella zona e che potrebbero essere rimaste intrappolate.
Sul posto anche le forze dell’ordine e molti volontari anti incendio della Protezione Civile.

Il temporale ha in seguito messo temporaneamente fuori uso anche alcuni ripetitori televisivi e della telefonia cellulare sul Monte Fasce.