18 febbraio: giornata della “çimma”

A çimma, i genovesi chiamano così il “pezzo di carne di pancia di vitello” tagliato in maniera da formare una tasca che servirà a farcirla di svariati ingredienti. Ebbene, questo succulento secondo piatto della tipica cucina ligure ha adesso anche un giorno del calendario a lei dedicato.

A tal proposito fa seguito un articolo di Valentina Bocchino, giornalista del quotidiano online genovese “Genova Today” che lo ha pubblicato proprio il giorno della ricorrenza.

—=oOo=—

Ebbene sì, anche la cima alla genovese ha la sua giornata nazionale, almeno secondo il Calendario del Cibo Italiano di Aifb: qui a Genova naturalmente celebriamo questa prelibatezza di continuo, ma è bene ricordare che la sua giornata è proprio oggi, il 18 febbraio.

Insomma ogni scusa è buona per celebrare le tradizioni gastronomiche genovesi, non trovate? E allora ecco per l’occasione la ricetta della cima genovese, e alcune curiosità che non si possono non conoscere su uno dei piatti più famosi della nostra regione.
La cima nasce come piatto anti-spreco

Continua a leggere

Ancora nella “lista dei cattivi”

Il triste annuncio di prima pagina de “Il Secolo XIX” di sabato 13 febbraio 2021

Lo strillo di prima pagina de “Il Secolo XIX” di oggi, domenica 13 febbraio 2021, ci annuncia che siamo nuovamente in zona arancione.

Siamo stati cattivi, non appena ci hanno concesso un minimo di libertà in zona gialla, ci siamo comportati da stupidi e, nella più classica italica indisciplina, abbiamo fatto i cazzoni nelle strade cittadine, ammassandoci in marciapiedi, vetrine, negozi e centri commerciali e alla fine, nuovamente dietro alla lavagna, come un mucchio di pecore che non hanno capito un beato belino di come gira la realtà.

Continua a leggere

La tv britannica sul trenino di Casella

“Un viaggio tra le montagne della Riviera italiana su uno storico treno del 1920 restaurato”, comincia così la presentazione del quarto episodio della nuova e seguitissima serie di documentari “The World’s Most Scenic Railway Journeys” che la tv britannica Channel 5 dedica a territori e paesaggi suggestivi da scoprire in treno.

Ed è proprio “salendo” a bordo del trenino di Casella (presentato grazie alla disponibilità di Amt) che venerdì scorso, in prima serata, il famoso attore inglese Bill Nighy ha accompagnato i suoi spettatori lungo quegli incantevoli scenari che il nostro territorio, dall’entroterra al mare, può offrire. Le immagini, riprese anche da un drone, mostrano aspetti e angolazioni che ne esaltano ulteriormente la bellezza.

Continua a leggere