18 febbraio: giornata della “çimma”

A çimma, i genovesi chiamano così il “pezzo di carne di pancia di vitello” tagliato in maniera da formare una tasca che servirà a farcirla di svariati ingredienti. Ebbene, questo succulento secondo piatto della tipica cucina ligure ha adesso anche un giorno del calendario a lei dedicato.

A tal proposito fa seguito un articolo di Valentina Bocchino, giornalista del quotidiano online genovese “Genova Today” che lo ha pubblicato proprio il giorno della ricorrenza.

—=oOo=—

Ebbene sì, anche la cima alla genovese ha la sua giornata nazionale, almeno secondo il Calendario del Cibo Italiano di Aifb: qui a Genova naturalmente celebriamo questa prelibatezza di continuo, ma è bene ricordare che la sua giornata è proprio oggi, il 18 febbraio.

Insomma ogni scusa è buona per celebrare le tradizioni gastronomiche genovesi, non trovate? E allora ecco per l’occasione la ricetta della cima genovese, e alcune curiosità che non si possono non conoscere su uno dei piatti più famosi della nostra regione.
La cima nasce come piatto anti-spreco

Continua a leggere